Login
Registrati

Brochure 

ARCHITETTURA

La tecnologia di W-CUBE permette di operare con diverse modalità di collegamento e di informatizzare, con estrema flessibilità, magazzini interni ed esterni. Gli schemi seguenti illustrano un possibile scenario.

 

Magazzini collegati direttamente alla LAN aziendale:

 

 

Magazzini remoti collegati via internet:

L'applicazione ha un'architettura Client-Server ed utilizza un data base relazionale. Il colloquio con il sistema informativo aziendale avviene tramite web services, che garantiscono un'interfaccia standard ed indipendente dalla piattaforma applicativa.

 

Configurazione hardware

Server: W-CUBE è disponibile per le seguenti piattaforme - IBM AS/400, Unix, Linux, Windows IBMzSeries, iSeries, pSeriesUnix, LinuxWindows 2000, 2003.

Postazioni PC: si accende da qualsiasi PC con un comune browser WEB.

Postazioni mobili: si utilizzano dispositivi portatili (Tablet PC o PDA industriali) operanti in ambiente Windows, dotati di scanner per la lettura di codici a barre e connettività WiFi, GPRS o UMTS (e di un database locale).

 

 

 

Architettura applicativa
Le funzionalità sono suddivise tra parte “Server” e parte “Client”.

Server: W-CUBE risiede su un server applicativo e fornisce, tramite interfaccia web, le funzioni di gestione del sistema, definizione anagrafica del magazzino, assegnazione e gestione delle missioni di versamento/prelievo, visualizzazione delle giacenze, ... .
Client: può risiedere su dispositivi mobili (PDA industriali, tablet PC) e copre tutte le funzionalità tipiche dei processi logistici (versamenti, prelievi, trasferimenti, interrogazione delle disponibilità, rettifiche, inventari, …).

 

Missioni

La logica applicativa si basa sul concetto di “missione”. Una missione di magazzino è un insieme di movimentazioni da effettuare, possibilmente in sequenza, a fronte di una richiesta del sistema informativo aziendale o di esigenze specifiche del magazzino. Riguarda sempre un unico magazzino e viene di norma assegnata ad un operatore. L’assegnazione può essere manuale o automatica. La missione può essere di prelievo, di versamento o di trasferimento tra locazioni. L’imputazione dei dati (codici, locazioni, …) può avvenire tramite lettura di codici a barre o digitazione da tastiera; il sistema è già predisposto per la lettura di tag RFID.

 

Versamento

A fronte di un ricevimento effettuato sul sistema informativo, il materiale viene posizionato in un’area di ingresso (baia di ingresso). Nasce una missione di versamento con proposta automatica dei vani in cui stoccare il materiale. L’operatore può rispettare le indicazioni del sistema o agire diversamente, comunicandolo al sistema.

 

Prelievo

Il sistema informativo richiede, per produzione o per spedizione, materiale presente su una locazione gestita da W-CUBE. La richiesta genera una missione di prelievo per portare la merce sulla baia di uscita. Il sistema suggerisce i vani da cui prelevare il materiale secondo logiche parametrizzabili (LIFO, LEFO, ...).

 

Altre movimentazioni

W-CUBE gestisce una serie di altre movimentazioni, quali ad esempio: ricevimenti, spedizioni, trasferimento tra vani, abbassamento in area di picking, movimenti manuali, rettifiche ... .

 

 

Contattaci


 
Contatta un nostro esperto al numero:  049.2138422

 

Richiedi ulteriori informazioni attraverso il modulo sottostante: